CENTRO UNICO PRENOTAZIONI
045 8344132





Prenotazione ed accettazione

Il ricovero ospedaliero è un intervento istituzionale in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale. Il ricovero è richiesto dal medico inviante esterno ed è sempre concordato e programmato con un medico interno dell’ospedale.

Per ogni paziente è previsto un Progetto Terapeutico Individualizzato (P.T.I.) concordato con il medico e l’equipe curante. Il P.T.I. viene declinato negli spazi di cura della Sezione di Degenza, dell’Area Riabilitativa e dell’Area Sociale, e l’efficacia dell’intero sistema curante si fonda sul rapporto di fiducia e di collaborazione tra curanti e degenti.

Il ricovero presso l’Ospedale Villa S. Giuliana prevede due percorsi distinti a seconda che l’utente sia adulto o adolescente.

PRENOTAZIONE DEL RICOVERO

Se in seguito al colloquio ambulatoriale viene concordato un periodo di ricovero in Ospedale, il paziente viene inserito in lista d’attesa gestita dal CUP. Il personale del CUP offrirà tutte le informazioni sulla documentazione e gli effetti personali necessari per il ricovero. Il tempo medio d’attesa per il ricovero nel corso del del 2010 è stato di 7,4 giorni.

ACCETTAZIONE DEL PAZIENTE RICOVERATO

Al momento del ricovero è necessario procedere alla registrazione amministrativa presso l’Ufficio Accettazione Ricoveri (presso la portineria dell'Ospedale) per l'apertura della cartella clinica. Il personale dell'Accettazione rilascerà, se richiesto, il certificato di ricovero.

DOCUMENTI NECESSARI PER IL RICOVERO

- Documento di Identità valido
- Tessera Sanitaria rilasciata dal Distretto ASL di appartenenza
- Codice Fiscale o la Tessera Sanitaria magnetica rilasciata dal Ministero della Salute
- Richiesta di ricovero del medico curante (impegnativa)
 

RICOVERO DI PERSONE PROVENIENTI DA PAESI DELLA COMUNITA' EUROPEA

- Documento di Identità valido
- Carta TEAM

In ogni caso, a causa della diversa legislazione vigente nei vari Stati dell’Unione Europea, il ricovero è valutato sentito l’Ufficio Estero della ULSS 20.

 


servizi specialistici

NUOVO SERVIZIO DI PSICODIAGNOSTICA

Maggiori informazioni

DISAGIO GIOVANILE E DIFFICOLTÀ EDUCATIVA.

DISAGIO GIOVANILE E DIFFICOLTA' EDUCATIVA.

 

Le nuove sfide degli adolescenti moderni e i nuovi percorsi di intervento.

 

Intervenrranno anche il dott. Amedeo Bezzetto e il dott. Michele Marconi dell'Area Riabilitativa Adolescenti del nostro Ospedale.

 

>>> Info

Maggiori informazioni | Tutte le news

Come raggiungerci